chiaroudienzaMETODI PER MIGLIORARE LA CHIAROUDIENZA

  •  LIBERARE I CHAKRA DELL’ORECCHIO: visualizzate due dischi rosso-violetto che vorticano in senso orario sopra alle sopracciglia e immaginate di inviare loro raggi di luce bianca purificante, illuminandoli al contempo dall’interno. Notate come diventano grandi e puliti. Ripetete l’esercizio quotidianamente.
  • RIMUOVERE I DETRITI PSICHICI: se siete stati maltrattati verbalmente da altri o da voi stessi chiedete ai vostri angeli di circondarvi di energia confortante. Potete anche sbarazzarvi della negatività con questo esercizio: scrivete il nome di chi vi ha maltrattato verbalmente e inserite il foglio in un contenitore di plastica pieno d’acqua. Mettetelo nel freezer per almeno tre mesi. Congelando questo nome proverete un immediato senso di liberazione.
  • AUMENTARE LA SENSIBILITA’ AL SUONO: dedicate ogni giorno del tempo ai suoni che vi circondano perché in questo modo incrementerete la vostra sensibilità alle voci celesti.
  • PROTEGGERE GLI ORECCHI FISICI: aumentando la vostra sensibilità alla frequenza degli angeli vi renderete infatti conto che i rumori forti vi infastidiranno più di prima.
  • CHIEDERE AI VOSTRI ANGELI DI PARLARE CON UNA VOCE PIÙ ALTA affinché possiate sentirli.

 

Doreen Virtue “Terapia angelica”

 

 ESERCIZI PER SVILUPPARE LE CAPACITA’ MEDIANICHE DI CHIAROUDIENZA

 Procuratevi 2 conchiglie di media grandezza. Dopo aver fatto gli esercizi di respirazione chiudete gli occhi e accostate le conchiglie alle orecchie. Concentrandovi riuscirete a sentire qualcuno che chiama il vostro nome. Sedete e ascoltate. In questo modo potreste ricevere messaggi dall’alto. Ogni messaggio dovrebbe essere verificato, per quanto possibile, per capire se si tratta di un messaggio del mondo dello spirito o se si tratta semplicemente della manifestazione dei vostri pensieri.

Una variante di questo esercizio consiste nell’immaginarsi di parlare con il mondo dello spirito utilizzando un telefono: sentitelo squillare, sollevate la cornetta, accostatela al vostro orecchio e iniziate la conversazione con il mondo dello spirito.

Se una volta terminati gli esercizi continuaste a sentire delle voci significa che vi state sforzando troppo e che dovete smettere di praticarli per qualche settimana.

 

     “Comunicazione con gli Spiriti” Raymond Buckland

Chiaroudienza