Le carte che ho creato sono ispirate al mondo della storia dell’arte. Si tratta di 62 carte che riproducono dettagli di opere d’arte di artisti del mondo intero e di tutte le epoche.

Sono uno strumento che aiuta le persone a sviluppare attivamente il proprio intuito e, più che rispondere a domande, introducono il linguaggio simbolico e intuitivo nell’analisi di determinate situazioni di vita.

La manifestazione dell’intuito è sempre legata a dei segni esteriori o interiori. In questo senso queste carte e il modo in cui sono state pensate rappresentano dei segni da leggere e da interpretare in base al proprio intuito.

L’interpretazione delle carte richiede una personalità solida e un dialogo attivo tra chi legge e chi ascolta, premessa indispensabile per far emergere l’intuito.

Tutte le persone possono sviluppare il proprio intuito: dipende dal tempo e dalle energie che si dedicano. Imparando a leggere le carte, la persona anzitutto diventa in un certo senso cartomante di sé stesso poiché sviluppa la sua parte intuitiva, una nuova sensibilità che le consente di introdurre una diversa dimensione nel modo di affrontare la vita e di confrontarsi con determinate situazioni.

L’interpretazione delle carte consente inoltre di avvicinarsi al mondo «extrasensoriale», fonte di grandi ispirazioni di vita.