AMULETI 

 

 

 

AMULETI PER FAVORIRE L’AMORE

Anello – un anello nuziale portato su una catena, serve ad attirare il partner sognato.

Croce di Ankh – il più popolare dei simboli dell’antico Egitto. Assomiglia a una croce che termina nella parte superiore con un anello. E’ il simbolo del potere della vita e della conoscenza universale. Gli si attribuisce il potere di accrescere le facoltà psichiche e si dice che procuri longevità e salute.

Antilope – in Africa questo amuleto è rinomato per il potere di aumentare la fertilità nelle donne e la virilità negli uomini.

Braccialetto di rame – secondo un uso che risale all’antica Roma, dove il rame era il metallo consacrato alla dea dell’amore (Venere), un braccialetto di rame potato al braccio sinistro aiuta ad attirare a sé un innamorato.

Conchiglie – la collana di conchiglie è uno degli amuleti più antichi per attirare l’amore.

Cuore – la sua proprietà viene potenziate se il cuore è intagliato in una pietra preziosa come il rubino, lo smeraldo o il diamante.

Farfalla – una farfalla scolpita in una pietra, in particolare in una giada, attira l’amore e l’amicizia.

Fiori – tutti i gioielli con motivi floreali costituiscono amuleti capaci di attirare l’amore. In particolare quelli con il mughetto, l’iris, il giglio, la viola del pensiero, la miosotide e la margherita.

Rosa – una rosa fresca portata vicino al cuore o tra i capelli è un amuleto molto popolare nei paesi latini.

 

AMULETI PER FAVORIRE LA PROSPERITA’

Ariete – porta felicità alle donne ed è particolarmente benefico per i nati sotto il segno dell’Ariete.

Buddha – un Buddha che ride, inciso nella giada, è il simbolo più potente per attirare ricchezza.

Cane – un amuleto a forma di cane assicura fedeltà e rafforza i legami di amicizia.

Capra – è un amuleto tradizionale della Wicca, che simboleggia la vrilità del consorte della dea. Risulta particolarmente favorevole per i nati sotto il segno del Capricorno.

Carta – un amuleto a forma di carta da gioco, portato al collo con una catenina d’oro o d’argento, attira il successo soprattutto nel gioco. Per rafforzarne il potere dovete incidere sul retro le vostre iniziali e la vostra data di nascita e ungerlo quotidianamente per 7 giorni consecutivi con 3 gocce di olio essenziale (una goccia di caprifoglio, una di mirra e una di menta dolce) facendo bruciare una candela verde e dell’incenso di vetiver.

Cavalletta – originario dell’Africa. Intagliato nella giada o nell’avventurina è raccomandato per attirare a sé ricchezze e beni.

Chiave – apre le porte del destino. 

Coccinella – un gioiello a forma di coccinella attira la ricchezza.

Colomba – Simbolo della pace, procura serenità a chi circonda la persona che lo porta.

Corno dell’abbondanza – realizzato con l’oro è il massimo per accrescere la ricchezza.

Corona – un anello a forma di corona procura successo nelle imprese e nel lavoro. Ottimo talismano anche nella fortuna al gioco.

Croce – allontana le forze negative.

Drago – porta amore e felicità. Un piccolo drago di giada allontana le energie negative e la cattiva sorte.

Fulmine – catalizzatore capace di risvegliare i poteri psichici. Un amuleto a forma di fulmine può anche aumentare la potenza dei vostri rituali.

Gatto – in Asia un amuleto di giada a forma di gatto attenua i dolori del parto. Amuleto particolarmente favorevole per i nati sotto il segno del Capricorno e de Pesci.

Granchio – particolarmente benefico per i nati sotto il segno del Cancro.

Luna crescente – per attirare a sé l’anima gemella si raccomanda di portare una luna crescente intagliata nel quarzo rosa. Particolarmente favorevole per i nati sotto il segno del Cancro.

Pipistrello – in India questo amuleto è un simbolo molto potente. Tuttavia per attivarlo bisogna portarlo per un mese senza mai toglierlo, quindi gettarlo in un corso d’acqua affinché il suo spirito ci protegga dai nemici, dai malefici e da ogni forma di magia nera. In Cina è un simbolo di prosperità e di fortuna, in particolare nel gioco. 

Ragno – i gioielli a forma di ragno attirano rapidamente il denaro su chi li indossa. Un ragno scolpito nell’argento o nell’onice è particolarmente propizio.

Sole – prosperità.

Teschio – utile per liberarsi da una cattiva abitudine o da una dipendenza. E’ sufficiente portarlo su una catena allacciata intorno al collo per circa 3 mesi e toccarlo più volte al giorno, pensando intensamente ai danni causati da questa dipendenza. Al termine di questo periodo bisogna staccare l’amuleto e gettarlo in un corso d’acqua profondo.

 

Tratto da “AMULETI E TALISMANI. Come riconoscerli, crearli e utilizzarli” di Claudia Morrison

 

 

Amuleti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*